Al via “Circus Party”: ogni mercoledì serafino a primavera inoltrata concerti, dj set e performance live

A Riccione l’evento promosso da Napizz con un carnet di artisti internazionali selezionati dalla direttrice artistica Christine Joan: dal blues al pop, dal melodico all’afrobeat, dal latino all’house

Sei mesi di concerti, street party, dj set, performance live che trasformeranno viale Ceccarini alta in una “piazza” con un grande show i cui protagonisti sono artisti e pubblico insieme. E’ il programma di eventi “Circus Party”, che ogni mercoledì dal 4 ottobre fino ad aprile, passando per il Natale, sarà promosso dal “museo di arte contemporanea della pizza” Napizz, la catena di ristoranti nata in Romagna. Sotto la direzione artistica della cantante, attrice, danzatrice e scrittrice Christine Joan, autentica jamaican queen che a fine anni ’80 lasciò New York per scegliere Rimini e la Riviera, “Circus Party” animerà le serate dall’autunno a primavera con un carnet di ospiti internazionali che sapranno creare le atmosfere più coinvolgenti, dal soul al rap, dal latino al pop rock, senza dimenticare incursioni nel sound partenopeo.

La serata inaugurale del 4 ottobre vede in scena dalle 20 nei dehor di fronte a Napizz (viale Ceccarini 192) il giovanissimo e virtuoso menestrello Simon Evans, polistrumentista che con flauto, chitarra e tastiera sa fare emozionare con i propri brani originali. A seguire, la carica dei Thunder Brothers, duo che con voce e chitarra ripercorrerà i più grandi successi del blues e del soul. Dopo il live, lo show prosegue con il fascino di Dj Pipper, vocalist, modella e presentatrice di origine londinese. Il suo genere va da lounge, minimal e hypnotic, fino a ethnic, deep house e techno più ritmata.

Il dj set della splendida Pipper sarà protagonista anche della serata di mercoledì 11 ottobre, mentre il 18 ottobre “Circus Party” celebra la tradizione della canzone melodica napoletana con Salvatore “Sasà” Avallone. Il 25 ottobre arriva il carismatico Devon Miles, polistrumentista, produttore, arrangiatore e cantautore di origine nigeriana. I suoi brani sono un mix tra afrobeat, soul, reggae, hiphop e pop con un forte messaggio di resistenza, speranza e perseveranza.

Da novembre, ogni primo mercoledì del mese tornano le atmosfere partenopee con Sasà (1 novembre). L’8 novembre è la volta dei Thunder Brothers, il 15 novembre del sound di Dj PipperMercoledì 22 novembre riflettori accesi su un giovanissimo talento dalla grande voce, Kaos, capace di fare venire i brividi con i propri brani suonati al pianoforte, come “Stanze”, “Naufrago”, “Punto debole”.

Il programma di dicembre di “Circus Party” apre mercoledì 6 con Sasà. Si prosegue il 13 dicembre con i ritmi di J Peralta, performer dominicano che con la sua trascinante energia al sabor latino presenterà il suo nuovissimo album “Tropicante”, uscito proprio nei giorni scorsi. Mercoledì 20 si aspetta il Natale con Dj Pipper, mentre il 27 dicembre sarà Devon Miles a salutare il 2023 e dare appuntamento agli show del 2024.

“Il mio sogno è creare qualcosa di magico, pieno di eccitazione e gioia – spiega la direttrice artistica Christine Joan -. Gli artisti sono gli attori principali, che ‘ipnotizzeranno’ con i loro spettacoli, creando un vero emozionante Circus Show. La nostra missione è di far gioire tutti allo stesso livello, in modo che gli artisti, il pubblico e lo staff siano tutti collegati tra loro”.

“Dopo l’esordio lo scorso anno, torniamo a proporre un ricchissimo calendario di eventi da ottobre fino a primavera inoltrata – dice Fabio Rocco, titolare di Napizz e promotore dell’iniziativa -. Il nostro è impegno è dare a Riccione e al pubblico serate positive, allegre e divertenti. Vogliamo fare sempre meglio, anche grazie alla presenza di Christine Joan che si è occupata della selezione attenta degli artisti, tutti bravissimi e alcuni anche spiritosi e irriverenti. Ci sarà inoltre un premio per l’artista che riscuoterà maggior successo e apprezzamento da parte del pubblico, che lo potrà votare”.

Napizz è il food brand nato in Romagna pensato, progettato e realizzato per stupire i clienti come se si trovassero in un museo di arte contemporanea della pizza. Napizz è simpatia napoletana, innovazione e movimento. I ristoranti non sono semplicemente un luogo dove mangiare con materie prime di eccellenza e metodi di lavorazione artigianali, ma dove vivere un’esperienza sensoriale straordinaria, unica e innovativa che stupisce e immerge all’interno di un mondo senza tempo, ricco di esperienze che amplificano tutti i sensi. Il menù per la stagione autunno-inverno 2023-24 è ricco di nuovi piatti, tra cui i “cavalli di battaglia” pasta, fagioli e cozze e la sorprendente pizza d’autore con il cornicione ripieno.

Questo post è stato letto 730 volte

Avatar photo

Fucina 798

Fucina798 è una società specializzata in servizi di ufficio stampa istituzionale e aziendale, copywriting, media management, marketing, organizzazione e promozione di eventi. Fondata da tre soci – di cui due giornalisti – con una comprovata esperienza nel settore dei media tradizionali e online, degli uffici stampa e del marketing, vede come parte integrante della struttura professionale giornalisti, esperti di marketing e videomaker. I fondatori di Fucina798: Matteo Bonetti – Esperto di marketing e amministrazione, già addetto stampa dei Comuni di Morciano e di San Clemente. Curatore di mostre ed eventi culturali. Giorgia Gianni – Giornalista professionista, già redattrice in quotidiani e periodici e responsabile di servizi di informazione tematici online. Specializzata in uffici stampa istituzionali e portavoce. Emer Sani – Giornalista, già responsabile ufficio stampa Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e direttore rivista ufficiale Cons; organizzatore media event.