Nick Oliveri in solo acustico al Bronson

RAVENNA. Giovedì 7 marzo (ore 21.30) al Bronson Club di Madonna dell’Albero arriva uno dei musicisti rock più significativi degli ultimi trent’anni, Nick Oliveri.

Nick Oliveri non ha certo bisogno di presentazioni. L’iconico bassista, già membro di band leggendarie come Kyuss​ e Queens of the Stone Age​, torna in Italia col suo tour solista Death Acoustic. Il componente più folle, eccessivo e incontrollabile dei leggendari Kyuss​, dopo aver seguito Josh Homme​ nei Queens Of The Stone Age​ e aver militato nei temibili Dwarves, dal 1997 è alla testa come cantate e bassista dei Mondo Generator​. Con il suo progetto Death Acoustic​ rivisita in chiave acustica le pietre miliari che hanno segnato la sua carriera, mantenendo la verve e l’attitudine tipicamente punk che da sempre lo contraddistinguono.

Casademoni, in apertura, è invece il progetto perlopiù acustico di Alberto Casadei (Solaris), impegnato in un alternative-folk ispirato dai grandi nomi del genere degli anni ’90, accompagnato alla batteria da Glauco Taddei. L’album d’esordio registrato, mixato e masterizzato assieme ad Andrea Cola (Sunday Morning) è tuttora inedito e vedrà la luce (si spera) nel 2025.

Questo post è stato letto 103 volte