Maratona Alzheimer: premiato il runner più giovane

Iniziativa del Credito Cooperativo Romagnolo

Si chiama Alberto Cecchetti, 22 anni il vincitore del “Premio CCR al runner più giovane”, consegnato dalla banca in occasione della Maratona Alzheimer 2019, che si è svolta domenica scorsa, 15 settembre 2019.

Il momento della premiazione

Anche quest’anno il Credito Cooperativo Romagnolo ha scelto di essere sponsor ufficiale della Maratona per l’Alzheimer 2019, sposandone i valori, e ha dedicato un premio speciale di 150 euro al vincitore più giovane della gara, residente nel territorio di competenza della banca. Il vincitore, oltre ad essersi classificato per la mezza maratona tra i “giovanissimi”, faceva anche parte del “gruppo spingitori” che fungeva da supporto ai suoi due fratelli, Andrea e Martina Cecchetti (in foto), portando valore aggiunto al significato di questa competizione. A consegnare il premio è stato il vice direttore del Credito Cooperativo Romagnolo Roberto Cuppone.

La Maratona per l’Alzheimer, con arrivo a Cesenatico, si è svolta per l’8^ edizione registrando 7000 partecipanti, di cui 1300 agonisti, 700 volontari. E’ grazie a questi numeri importanti, che mostrano quante persone siano sensibili sul tema, è nata la Fondazione “Maratona Alzheimer”.

Questo post è stato letto 71 volte

Avatar photo

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *