Riccione, più di 10mila piadine romagnole in regalo ogni domenica a chi rientra a casa in autostrada dopo le vacanze

Dopo il successo dello scorso anno, torna anche quest’estate al casello della A14 il gustoso souvenir per invitare a tornare in Romagna e nella Perla Verde

I ricordi delle vacanze sono fatti di emozioni, esperienze, immagini e… sapori. Come quello della piadina romagnola che i turisti in partenza per tornare a casa troveranno domani al casello autostradale di Riccione. Dopo il successo riscosso lo scorso anno, anche quest’estate Riccione Piadina, da più di 25 anni il brand leader in Italia nella produzione di piadina romagnola, offrirà degustazioni e regalerà confezioni di “Meraviglie di Piadina” come souvenir per salutare i vacanzieri e soprattutto invitarli a tornare a Riccione e in Romagna. Magari anche per visitare Piadina Experience, il primo museo multimediale interamente dedicato alla fragrante piadina romagnola, inaugurato lo scorso anno a San Giovanni in Marignano.

Ogni domenica di luglio, dalle 16, i ragazzi e le ragazze di Riccione Piadina saranno al casello per distribuire deliziose piadine alle automobili in fila per immettersi in A14. Domenica scorsa, in occasione della prima giornata all’insegna dello slogan “Riccione Piadina: ciao!”, sono state donate oltre 10.000 confezioni e offerti altrettanti assaggi di piadina e cioccolato. Lo scorso anno erano state distribuite complessivamente 55.000 confezioni di piadina souvenir, accompagnate da 70.000 degustazioni.“Non vediamo l’ora di superare i nostri stessi record e di diffondere ancora più gioia attraverso il nostro gustoso saluto – afferma Roberto Bugli, titolare di Riccione Piadina e ideatore del museo Piadina Experience -. Lo slogan di quest’anno è come un sorriso: ciao, un gesto radicato nella cultura e nell’ospitalità romagnola. La nostra terra, con la sua tradizione calorosa e accogliente, ha il dono unico di creare connessioni autentiche attraverso il semplice atto di salutarsi. Portiamo il saluto di tutti gli operatori turistici, dagli albergatori ai ristoratori, ai bagnini, ai parchi… Tutti insieme siamo il sorriso di Riccione e il simbolo di un’accoglienza speciale, unica al mondo. Il nostro è un sincero arrivederci in Romagna”.

Questo post è stato letto 713 volte

Avatar photo

Fucina 798

Fucina798 è una società specializzata in servizi di ufficio stampa istituzionale e aziendale, copywriting, media management, marketing, organizzazione e promozione di eventi. Fondata da tre soci – di cui due giornalisti – con una comprovata esperienza nel settore dei media tradizionali e online, degli uffici stampa e del marketing, vede come parte integrante della struttura professionale giornalisti, esperti di marketing e videomaker. I fondatori di Fucina798: Matteo Bonetti – Esperto di marketing e amministrazione, già addetto stampa dei Comuni di Morciano e di San Clemente. Curatore di mostre ed eventi culturali. Giorgia Gianni – Giornalista professionista, già redattrice in quotidiani e periodici e responsabile di servizi di informazione tematici online. Specializzata in uffici stampa istituzionali e portavoce. Emer Sani – Giornalista, già responsabile ufficio stampa Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e direttore rivista ufficiale Cons; organizzatore media event.