È boom per Cesenaticonoir

Tutti pensavano sarebbe andata bene. Ma non a questi livelli. Anche oggi doppio appuntamento

Che sarebbe andata bene era prevedibile. Ma, forse, nemmeno gli stessi organizzatori prevedevano un successo simile.

Invece conferma un elevato numero di presenza il Festival Letterario “CesenaticoNoir”, organizzato da Confesercenti Emilia-Romagna e Confesercenti Cesenate con la collaborazione del Comune di Cesenatico.

Nel suo secondo giorno il Festival Letterario ha confermato l’ottima partenza con un pubblico coinvolto che ha riempito le sedie del Marè prima e di Piazza Ciceruacchio poi.

 

La soleggiata location del Marè ha raccolto tanti lettori interessati che hanno abbandonato le sedie sdraio sulla spiaggia per ascoltare gli autori Piero Colaprico e Giorgia Lepore sotto la conduzione di Luca Crovi e la mai banale lettura dei brani dell’attore Ettore Nicoletti.

Il caporedattore di “La Repubblica” Piero Colaprico ha raccontato della Milano noir degli anni ’80 e degli oltre 100 casi di omicidio che seguiva ogni anno, mentre Giorgia Lepore ha spiegato come il lavoro di archeologa e storica dell’arte abbiano contribuito alla realizzazione dei suoi libri.

L’appuntamento serale in piazza Ciceruacchio ha visto invece rispondere alle domande di Stefano Tura e Luca Crovi gli autori Valerio Varesi e Alessia Gazzola, che hanno parlato, tra le altre cose, di come le serie TV sui personaggi da loro creati abbiano poi influito sulla loro visione dei personaggi stessi.

 

Il Festival continua oggi con altri due appuntamenti imperdibili che vedranno impegnati alle 18 al Maré Marcello Fois, scrittore, autore teatrale e sceneggiatore con all’attivo venti pubblicazioni pluripremiate e tradotte in venti paesi, insieme a Margherita Oggero, ideatrice del personaggio della Professoressa Camilla Baudino che ha ispirato la serie televisiva “Provaci ancora prof!”

L’appuntamento serale sarà invece alle 21.30 in piazza Ciceruacchio e vedrà sul palco Maurizio de Giovanni, uscito nel 2012 con il libro “Il metodo del Coccodrillo” che ha vinto il Premio Scerbanenco e nel quale è comparso l’ispettore Lojacono attualmente tra i protagonisti della serie TV “I Bastardi di Pizzofalcone”, insieme a Rosa Teruzzi, esperta di cronaca nera e caporedattore di Quarto Grado che ha pubblicato “La sposa scomparsa”, “La fioraia del Giambellino” e “Non si uccide per amore” che vede protagoniste tre investigatrici: nonna, mamma, figlia.

Questo post è stato letto 41 volte

Commenti Facebook
Avatar photo

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli.