Contesa Estense al via sabato 2 ottobre

LUGO. Dopo un anno di assenza dovuto alle problematiche relative al Covid-19, dal 2 al 10 ottobre, Lugo torna a popolarsi di giocolieri, sbandieratori, musici, dame e signori pronti ad animare Piazza Mazzini.

Sabato 2 ottobre alle 18.30 avverrà l’inaugurazione della Contesa Estense alla presenza del vicesindaco Pasquale Montalti e Stefano Scardovi, Consigliere delegato all’evento. Successivamente all’inaugurazione, alle 20.30 aprirà la “Contesa d’Autunno 2021” con l’esibizione di sbandieratori e i musici dei Rioni/Contrada di Lugo e Gruppi esterni.

Il giorno successivo alla stessa ora sarà il momento dello spettacolo messo in scena dal Teatro Lunatico e dal nome “Firesoul” e dell’abilità e comicità dei “Li Nadari Giullari”.

Lunedì 4,alle 20.30, ci saranno le esibizioni circensi del Circo Volante “Amazzonia” seguite dai “Li Nadari Giullari”.

Al martedì la serata sarà accompagnata dalla musica Folk metal di ispirazione medievale dei “Diabula Rasa”.

Il mercoledì, gli acrobati del Borgo saranno protagonisti di evoluzioni emozionanti con “Di borgo in Borgo”. A seguire ci sarà lo scherzoso e istronico “Fabius il Giullare” ad intrattenere il pubblico.

Giovedi 7 ottobre alle 20.30, prosegue la rassegna di “Col Canto” alla Contesa Estense con un concerto Gospel tenuto da Voice of JOY.

Il fine settimana parte con la serata dedicata a “Giorgio e le Magiche Fruste di Romagna” che si esibiranno in uno spettacolo ricco di effetti speciali.

Sabato 9 ottobre, sempre alle 20,30, il pubblico sarà intrattenuto da uno spettacolo a sopresa.

L’ultima giornata si apre alle 12.30 con l’apertura delle Osterie e il “pranzo con contesa”. Dalle 15 si terrà l’evento clou che tutti i lughesi attendono da 2 anni, ovvero il Tiro alla Fune incrociato con la Caveja. In questa occasione la Caveja non verrà messa in palio e nessuno sarà vincitore, rimaranno campioni in carica la Contrada del Ghetto, solo il Palio della Caveja 2022 darà la possibilità di avere un nuovo vincitore.

Al termine ci sarà la cerimonia di chiusura della “Contesa d’Autunno 2021”.

Tutte le sere dalle ore 19 sotto una unica tensostruttura si apriranno le osterie dei Rioni/Contrada per gustare tutte le specialità.

“Non posso che complimentarmi, anche a nome di tutta l’Amministrazione, con i responsabili di Contesa Estense e le centinaia di rionali e contradaioli che in questi mesi hanno realizzato quello che da sabato 2 a domenica 10 potrete ammirare nel pavaglione” – afferma Stefano Scardovi, Consigliere Comunale con delega alla Contesa Estense. – “E oltre agli spettacoli in programma tutte le sere sono attive le 4 cucine che si affacceranno sulla tensostruttura in cui gustare le prelibatezze preparate e sostenere così i rioni e la contrada per tornare, speriamo tutti, alla Contesa con tutte le gare nel prossimo maggio e che ci vedrà ancora una volta al loro fianco.”

Per l’accesso all’area adibita ai festeggiamenti si rispetteranno le normative Covid vigenti.

L’evento è organizzato da Contesa Estense con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, il Comune di Lugo, l’unione dei comuni della Bassa Romagna, la provincia di Ravenna, e dell’associazioni Emilia-Romagna Rievocazioni storiche.

Questo post è stato letto 86 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *