Federcoop Romagna: cresce il fatturato e aumenta l’organico

Previsto un bonus per i dipendenti

CESENA. Federcoop Romagna rafforza e consolida la sua presenza nel mercato dei servizi all’impresa in particolare nelle imprese cooperative. Il 2022 si chiude con fatturato in crescita del 16%, passando da 5,4 milioni del 2021 a 6,2 milioni, 107 persone che compongono l’organico complessivo (contro le 92 dell’anno precedente) e rafforzamento di Welfare.coop la piattaforma per il welfare aziendale che oggi garantisce servizi a cinquemila lavoratori delle cooperative romagnole. Tali risultati, presentati durante la convention in cui Roberto Mercadini ha presentato l’inedito spettacolo dedicato alla cooperazione romagnola – consentono a Federcoop di riconoscere un bonus ai dipendenti a ringraziamento dell’importante lavoro svolto.

“Federcoop Romagna – ha dichiarato il presidente Mario Mazzotti – è una realtà che si è dimostrata in grado di affrontare le sfide che il mercato e i più recenti stravolgimenti degli scenari internazionali ci hanno posto. Una governance che si presenta il prossimo febbraio anche al prossimo congresso di Legacoop Romagna e che, io penso, abbia fatto un ottimo lavoro”.

“Si chiede a tutti i lavoratori – ha concluso Mazzotti – uno sforzo in più perché le imprese ce lo chiedono, e lo dobbiamo fare ribandendo la differenza qualitativa che è propria di una impresa cooperativa. Al budget economico, sfidante e in crescita, dobbiamo aggiungere un obiettivo che va oltre i numeri: offrire una costante crescita della qualità del servizio stando al fianco del management delle cooperative con le quali lavoriamo, mettendo a loro servizio una parte di noi stessi. Dobbiamo anche promuovere e incentivare la partecipazione delle cooperative alla partecipazione del mondo cooperativo perché la distintività cooperativa è un marchio di pregio.

Dobbiamo migliorare la nostra presenza in quei settori in cui siamo più deboli: formazione, ricerca e sviluppo, digitalizzazione e fornire alle cooperative nuovi ed efficaci strumenti di comunicazione interna nelle cooperative ed esterna”.

“Le cooperative che noi rappresentiamo – ha dichiarato Paolo Lucchi, direttore di Federcoop Romagna – sono quelle che garantiscono l’elevata qualità della vita che contraddistingue il nostro territorio e per cui è conosciuta all’estero. Oggi noi siamo in grado di rispondere in tempi brevissimi ed efficacemente alle richieste delle realtà per le quali lavoriamo”.

Durante la convention sono inoltre intervenuti: Cristina Montaguti (servizio contabilità), Ornella Rutigliano (risorse umane), Maurizio Talli (direttore tecnico) ed Elena Zannoni (consigliera d’amministrazione).

Questo post è stato letto 42 volte

Commenti Facebook
Avatar photo

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli.