“Storie di Ravenna” torna al Rasi

RAVENNA. Lunedì 26 febbraio, alle 18 al Teatro Rasi, nell’ambito della rassegna Storie di Ravenna, giunta alla sesta edizione, andranno in scena storie di guerre e di conquiste, di bizantini ed ostrogoti.

 I Barbari alle porte. La guerra greco-gotica sarà una narrazione a più voci su una vicenda che ha visto protagonista anche la città di Ravenna. Sul palco Enrico Cirelli, ricercatore del Dipartimento di Storia Culture Civiltà, sezione di Archeologia, Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna, 
Elisa Emaldi, Museo Nazionale di Ravenna, 
Ada Foschini, restauratrice, 
Giovanni Gardini, iconografo, Museo Diocesano di Faenza-Modigliana. Letture Laura Redaelli, regia Alessandro Renda.

BIGLIETTI E INFORMAZIONI 


Storie di Ravenna Ingresso unico 5 euro, biglietti in vendita sul sito ravennateatro.com. È fortemente consigliato l’acquisto prevendita. I biglietti ancora disponibili saranno acquistabili in Teatro a partire da un’ora prima dello spettacolo.

Informazioni Ravenna Teatro tel. 0544 36239, info@ravennateatro.comravennateatro.com 
Biglietteria Teatro Rasi via di Roma 39 Ravenna, tel. 0544 30227

Questo post è stato letto 98 volte