28/29 aprile al Ceub incontro fra i massimi esperti italiani in chirurgia oncologica

Si svolgerà nelle giornate 28 e 29 aprile presso il Centro Universitario di Bertinoro l’incontro Mid Term 2017 riservato agli Oncoteams della SICO (Società Italiana di Chirurgia Oncologica), un evento annuale che porterà sulla vetta del colle della “cittadella dell’ospitalità” circa 80 professionisti in chirurgia oncologica e in trattamenti multidisciplinari, in rappresentanza dei più importanti centri specializzati italiani.

“L’iniziativa – spiegano il prof. Giorgio Ercolani, direttore dell’Unità Operativa in Chirurgia generale ed oncologica dell’Ospedale di Forlì e il dott. Davide Cavaliere, suo collaboratore nonché consigliere SICO – si pone l’obiettivo di stimolare e sviluppare la collaborazione fra professionisti, mediante la condivisione di protocolli terapeutici e studi multicentrici, così da mettere in rete le esperienze dei vari gruppi e conseguire quindi numeri sufficienti per consolidare la qualità della ricerca italiana nell’ambito della chirurgia oncologica”.

Le patologie su cui si confronteranno gli esperti, nel corso della “due giorni bertinorese”, riguardano sia i tumori più comuni (colon-retto, fegato, stomaco e mammella), che quelli più rari (pancreas, melanomi e carcinosi); l’incontro ha una valenza nazionale e l’intento di consolidare quei rapporti di cooperazione e scambio di esperienze tra specialisti, al fine di migliorare la qualità della ricerca e, conseguentemente, garantire pratiche terapeutiche sempre più avanzate ed efficaci per affrontare al meglio malattie che riguardano una fascia in continua crescita della popolazione.

Questo post è stato letto 61 volte

Avatar photo

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da circa 30 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente, che da quasi 10 anni racconta storie di volontariato, cooperazione e associazionismo locale. Nel tempo libero dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini, "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). "Il ruggito del Leone" (dialoghi con Romano Baccarini), "Un sorriso contagioso" (che racconta la storia di Luca Berardi, atleta forlivese campione di nuoto e sci nordico) e "Innamorata di Dio. Bendetta Bianchi Porro raccontata ai ragazzi". 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *