19 gennaio a Cesena: consegna attestati ai partecipanti ai corsi Serinar su cinema e fotografia

alberto zambianchiSi svolgerà lunedì 19 gennaio 2015 alle ore 18,00 presso la Sala Polifunzionale dell’ex_Macello di Cesena la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione ai corsi di “Storia e linguaggio del Cinema” e di “Fotografia e critica dell’immagine”, svolti nell’anno accademico 2013/2014 e promossi da Ser.In.Ar., in collaborazione e con il patrocinio del Campus di Cesena e Forlì – Alma Mater Studiorum-Università di Bologna (nella foto il presidente Alberto Zambianchi)

Il corso relativo al cinema (giunto all’ottava edizione), il cui docente è stato il regista Alessandro Quadretti, si è svolto nel periodo maggio/settembre 2014 sia a Cesena che a Forlì per un totale di 60 ore, nel corso delle quali i partecipanti hanno avuto la possibilità di apprendere le informazioni di base per la lettura e l’interpretazione del cinema e delle sue forme, oltre che le tecniche per la produzione di film, lungo/cortometraggi, video e spot TV, con particolare riferimento alle tecnologie digitali.

Il corso di fotografia (35 ore), tenuto da Silvia Camporesi (fotografa e artista) si è svolto a Forlì nel periodo ottobre/dicembre 2014, con l’obiettivo di affinare le tecniche fotografiche e di laboratorio, con una parte teorica relativa alla storia della fotografia e alla critica dell’immagine.

Nel corso della serata Alessandro Quadretti presenterà i lavori realizzati durante il proprio corso: due videoclip per affermati musicisti del territorio, un video istituzionale sulla storia di Ser.In.Ar. e un documentario mediometraggio sulla fotografia contemporanea in Romagna. Silvia Camporesi, da parte sua, illustrerà i contenuti del corso di fotografia, mostrando gli scatti degli studenti relativi ai temi prescelti, l’autoritratto, il bello, il brutto, il reportage e altro ancora. Le immagini saranno allestite in una mostra prevista a Forlì dal 6 al 13 febbraio 2015, presso il Diagonal Loft Club (via Salinatore 101 – Forlì)

Durante l’evento riceveranno l’attestato di partecipazione 47 giovani, di cui 16 partecipanti al corso di cinema e 31 a quello di fotografia.

 

Questo post è stato letto 130 volte

Commenti Facebook
Avatar photo

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da circa 30 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente, che da quasi 10 anni racconta storie di volontariato, cooperazione e associazionismo locale. Nel tempo libero dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini, "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). "Il ruggito del Leone" (dialoghi con Romano Baccarini), "Un sorriso contagioso" (che racconta la storia di Luca Berardi, atleta forlivese campione di nuoto e sci nordico) e "Innamorata di Dio. Bendetta Bianchi Porro raccontata ai ragazzi".