Deco Industrie: “Non di solo cibo…… Il legame con il territorio come fattore di crescita competitiva” 

Si è svolto venerdì 30 settembre alla Chiesa dei Servi di Forlimpopoli il convegno “Non di solo cibo…… Il legame con il territorio come fattore di crescita competitiva” promosso da Deco Industrie con il contributo di Caviro inserito nel programma della Settimana del Buon Vivere 2016.

Giorgio Dal Prato (Deco Industrie) ha posto l’accento sulla Responsabilità Sociale d’Impresa, tema su cui Deco ripone da sempre grande attenzione. “Siamo sul mercato dal 1951 – afferma Dal Prato – e dal 1990 abbiamo programmi di responsabilità sociale e cerchiamo di raccontarli sempre meglio e rendicontato sempre di più anche sul nostro bilancio sociale”.

“Noi produciamo vino – afferma Carlo Dalmonte (Caviro) – e siamo impegnati a educare ‎le nuove generazioni sull’uso consapevole dell’alcool. L’educazione è la chiave”.

Al convegno sono inoltre intervenuti Maurizio Pelliconi per CIA Conad che ha ripercorso la storia dell’azienda, Giancarlo Foschini per Orogel che ha posto l’accento sull’importanza di vivere in simbiosi con il territorio, Stanislao Fabbrino di Fruttagel che ha sottolineato l’importanza del racconto della filiera del cibo per sensibilizzare il produttore e il consumatore, Ilenio Bastoni di Apofruit che ha raccontato del sostegno alle forniture della Caritas, e I programmi di riduzione sprechi e sostegno al territorio, Arturo Alberti Presidente Romagna Solidale che col progetto “Bottega Scuola” favorisce l’ingresso nel mondo del lavoro ai giovani, inifine, Andrea Bonacini di Romagna Musica sollecita ad aprire un dialogo col mondo dell’impresa per mettere in valore un mondo che ci appartiene”.

Dopo l’incontro è seguito aperitivo con accompagnamento musicale eseguito dai chitarristi Antonio Stragapede e Daniele Dall’Omo.

Questo post è stato letto 43 volte

Commenti Facebook