Spinelli pronto a candidarsi

L'avvocato dà uno scossone ad una politica un po' intorpidita. Lo fa con un documento

È pronto a candidarsi alla guida di un centrodestra unito. Stefano Spinelli non solo non si nasconde, ma rompe gli indugi e cerca di dare uno scossone ad una politica cittadina abbastanza ingessata. Questo il suo documento.

 

Come coordinatore di Libera Cesena ho proceduto ad effettuare consultazioni con partiti afferenti al CD (lega compresa) ma anche con movimenti, associazioni (Crocevia, RomagnaOpere Cesena Futura), comitati (piazza libertà e borello) espressioni della società civile.

Esiti:

1. Ribadita la strada (non scontata) di presentarsi come CD unito e alternativo al governo di centrosinistra;

  1. L’ottica è quella di dar vita a un CD allargato aperto a esperienze civiche e capace di aggregare su programmi;
  2. In questa ottica ho rappresentato ad alcuni partiti e forze politiche la mia disponibilità a valutare una possibile candidatura, consapevole che la scelta spetta alla coalizione intesa non solo come partiti ma anche come movimenti che costituiscono Libera Cesena;
  3. Non so se Libera Cesena continuerà a essere ancora punto di riferimento. È stata un’esperienza importante che ha tenuto viva l’esigenza di un CD unito a Cesena. Ora è necessario trovare un assetto concreto di partiti e movimenti che porteranno alla competizione elettorale. Le forme di coalizione che il CD assumerà ancora non sono definite. Noi cattolici di CD stiamo lavorando con un gruppo di persone d di giovani per una presenza anche a questa partita elettorale. Vedremo

Questo post è stato letto 57 volte

Avatar photo

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *