Finale progetto Mistral, vince la startup per il recupero dei materiali ittici

Alessio Adamiano e Michele Lafisco, ricercatori al CNR di Bologna, sono i vincitori della finale italiana del progetto Mistral, che si è tenuta a Ravenna: il loro progetto, Recover Ingredients, si è aggiudicato il premio di 3.000 euro, messo a disposizione dal Comune di Ravenna. La loro idea imprenditoriale propone, in un’ottica di economia circolare, il riutilizzo di materiali ittici di scarto (pesci e molluschi) per creare ingredienti cosmetici per aziende che vogliono innovare i loro prodotti.

Nella “pitch competition” si sono confrontati dieci tra startup e progetti d’impresa sostenibili nell’ambito della Blue Economy.

Il team di Recover Ingredients, insieme a quello italo-spagnolo di Green Worm Project (secondo classificato) inoltre, parteciperanno al Contest Internazionale di MISTRAL il 22 Ottobre, confrontandosi con i 16 finalisti provenienti da Spagna, Portogallo, Francia, Croazia, Grecia e Cipro.

La “competizione” fa parte delle attività del progetto MISTRAL di cui la Regione Emilia-Romagna e ART-ER sono partner. Il progetto è nato con l’obiettivo di favorire la nascita di nuove idee imprenditoriali sostenibili nel settore marittimo.

L’economia blu, uno dei pilastri fondamentali della crescita Mediterranea e dell’UE

impiegando più di 5 milioni di persone, è tra le 12 priorità tecnologiche dalla strategia di specializzazione intelligente nazionale. La Regione Emilia-Romagna partecipa al Cluster Tecnologico Nazionale Blue Growth (BIG) e ha assunto un ruolo proattivo nella strategia Macroregionale Adriatico Ionica (EUSAIR).

Questo post è stato letto 145 volte

Avatar photo

Paolo Pingani

Nato a Reggio Emilia nel 1957, laureato in lettere moderne all’Uni­versità di Bologna, ha insegnato italiano, storia e latino alle medie e alle superiori fino al 1988. Dal 1989 ha lavorato come giornalista al Resto del Carlino e al settimanale Qui; dal 2001 al 2011 è stato portavoce del presidente della Provincia di Ravenna. Attualmente è presidente della cooperativa ravennate di giornalisti 'Aleph'. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *