Nuovi appuntamenti a Mosaico di Notte e Ravenna Bella di Sera

Luciana Semprini – Oscar Gori

RAVENNA. Proseguono gli appuntamenti con Mosaico di Notte, l’esperienza unica e indimenticabile, in programma tutti i mercoledì e venerdì fino al 27 agosto, che ogni anno coinvolge numerosi visitatori e offre la possibilità di ammirare alcuni monumenti UNESCO nell’atmosfera della notte.

Venerdì sera è previsto un tour guidato al Battistero degli Ariani (ingresso riservato solo per gli iscritti) e al Museo Nazionale (aperto anche al pubblico, fino alle 23, ultimo ingresso alle 22.30) con partenza alle ore 20.00. La prenotazione è obbligatoria sul sito www.ravennaexperience.it .

Inoltre il venerdì sera la basilica di San Vitale e il mausoleo di Galla Placidia sono aperti al pubblico dalle 21 alle 23, ultimo ingresso 22.45 (informazioni e prenotazioni sul sito www.ravennamosaici.it).

Il mercoledì, invece, l’itinerario proposto in tre turni alle ore 20.30 – 20.50 – 21.10 prevede, la visita alla basilica di Sant’Apollinare Nuovo, alla basilica di San Vitale e al mausoleo di Galla Placidia.

Non solo, fino al 30 agosto Ravenna Bella di Sera si arricchisce di Visite Guidate in Musica e in Danza: tre proposte di visita guidata con spettacoli musicali o di danza. Tre gli itinerari a tema dantesco di Ravenna Bella di Sera – Visite Guidate in Musica e in Danza della durata di un’ora circa, il sabato, la domenica e il lunedì, alle ore 20.30, 21.00 e 21.30, che si concluderanno in alcuni dei giardini più belli della città: ai Giardini del Palazzo della Provincia e a Palazzo Rasponi dalle Teste, con un omaggio musicale a sorpresa il sabato e la domenica, mentre il lunedì è dedicato alla danza con Note di Tango per assaporare le calde serate tra dolci motivi.

Sabato 7 agosto, la visita si conclude nel giardino di Palazzo Rasponi dalle Teste, con l’Omaggio a Maria Callas. Non occorre un abbonamento alla Scala per amare l’opera, è sufficiente una serata per riascoltare tutti i temi più amati del repertorio proposti dalla voce toccante e passionale del soprano Paola Sanguinetti (più volte al fianco di Andrea Bocelli). Basta una serata per immergersi totalmente nelle pagine immortali di Verdi, Puccini, Bizet, basta una serata per riscoprire l’amore per l’opera o chi lo sa…per cominciare ad amarla. L’accompagnamento è affidato ad un duo di musicisti di grande esperienza, che ripropongono la pienezza e l’espressività del colore orchestrale attraverso le loro rivisitazioni arricchite dalla purezza di un approccio di tipo cameristico. Oltre ad accompagnare i brani cantati i musicisti si esibiranno in alcuni movimenti tratti da celebri titoli arricchendo così il concerto di una varietà di linguaggi secondo una formula di alternanza tra musica vocale e strumentale ampiamente collaudata dagli artisti e che riscuote sempre grande successo tra il pubblico. Paola Sanguinetti, soprano lirico, Andrea Candeli alla chitarra e Morgana Rudan all’arpa.

Domenica 8 agosto, nei Giardini della Provinciaè in programma il concerto di Gloria Turrini. Una serata con la voce prorompente della cantante Soul Gloria Turrini. Il Giardino della Provincia accoglierà l’esuberante interpretazione dei più famosi nomi del Blues di tutti i tempi tra cui Bessie Smith, Ma Raney, Big Mama Thorton, Etta James. Reduce da Nashville nel Tennesse, la pluripremiata Gloria sarà accompagnata all’organo Hammond da Mecco Guidi. Gloria Turrini, voce e Mecco Guidi, organo hammond.

Infine, lunedì 9 agosto, spazio alla danza con Note di Tango, nella cornice del giardino di Palazzo Rasponi dalle Teste, si esibiranno nella Milonga Luciana Semprini e Oscar Gori, ballerini bolognesi dalla grande esperienza artistica, nei principali festival di Tango italiani ed esteri, con l’accompagnamento musicale del Trio De La Tarde. Il trio nato nel 2007, composto da Giampiero Medri al bandoneon, Carmen Falconi al pianoforte e Gianluca Ravaglia al contrabbasso.

Questo post è stato letto 67 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *