Il Trio Kaufman a Mikrokosmi

RAVENNA. Un altro concerto in collaborazione con la Fondazione La Società dei Concerti di Milano, domenica prossima 10 aprile alle 11 in Sala Corelli del Teatro Alighieri, cove il pubblico dei Mikrokosmi potrà ascoltare un trio di giovanissimi talenti: il Trio Kaufman, con l’op.92 di Saint-Saëns e melodie Armene.

I fratelli Kaufman (Valentina, 20 anni pianista, Chiara, 17 anni violoncellista e Luca, 17 anni violinista), sono nati a New York ma attualmente vivono a Milano dove studiano presso il Conservatorio G. Verdi con Emanuela Piemonti.

Il Trio Kaufman ha anche studiato con il Trio Dmitrij a Pesaro e ha seguito le Masterclass del Trio di Parma a Portogruaro.

Si è esibito in numerosi concerti in Italia e all’estero, in Belgio al Teatro dell’Opera di Anversa, al Festival Rossini di Pesaro e in Germania, dove ha eseguito dei trii a lui dedicati da Alberto Zedda e dal compositore tedesco Ulrich Hermann e nel Ridotto del Teatro alla Scala in occasione dei quarant’anni degli Amici della Scala.

Luca suona uno strumento moderno della liutaia cremonese A. Pedota e Chiara un violoncello Franz Seitz del 1776 appartenuto a Mario Brunello.

Il Trio Kaufman è Artist in Residence 2021-2022 per la Società dei Concerti di Milano, una realtà con quasi 40 anni di storia nei quali ha portato sul palcoscenico artisti del calibro di Pollini, Accardo, Rostropovich, Kissin. La Presidente e Direttore Artistico Enrica Ciccarelli Mormone è da sempre molto attenta ad accogliere e promuovere giovani talenti e l’attività di Mikrokosmos rientra pienamente in quest’ottica di valorizzazione del merito.

Questo post è stato letto 65 volte

Commenti Facebook