Fiorenza Menni porta le parole di Franco Quadri 

RAVENNA. Proseguono gli spettacoli nell’ambito del Prologo de La Stagione dei Teatri

Martedì 24 ottobre andrà infatti in scena alle 21 In viva voce: leggere Franco Quadri, spettacolo che nasce da un ricordo di Fiorenza Menni, attrice teatrale, lettrice appassionata delle recensioni di uno dei più grandi critici teatrali del Novecento. Da un posto nelle prime file delle platee di tutto il mondo, Quadri ha attivato l’immaginario del lettore grazie a uno sguardo tattile: questa lettura – maggiormente incentrata sul teatro italiano – stringe nello stesso abbraccio universi teatrali distinti, che vanno a comporre quel respiro trasversale che ha fatto di questo critico un riferimento assoluto.

Il montaggio minuzioso operato da Menni crea un’immagine molto folta e vitale della comunità teatrale italiana, con affondi ed escursioni che attraversano la sfera dell’attore come quella del repertorio, gli interventi di politica culturale e gli affreschi di una stagione, creando tracce che vanno, tra i tanti altri, da Salvo Randone alla Raffaello Sanzio, da Leo e Perla a Mariangela Melato, da Luca Ronconi a Pippo Delbono, da Alessandro Bergonzoni a Mario Martone, da Peter Stein ai Magazzini, da Carlo Cecchi alla Compagnia della Fortezza al Teatro delle Albe, passando per i cosiddetti “Gruppi 90” includendo, infine, anche il pubblico. 

BIGLIETTI E INFORMAZIONI

Gli uffici di Ravenna Teatro sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00, tel. 0544 36239. Biglietti disponibili sul sito ravennateatro.com

Questo post è stato letto 184 volte