Le bandiere di Faenza volteggiano in Tasmania

Nei prossimi giorni le bandiere faentine volteggeranno anche nella lontanissima Tasmania, il piccolo paradiso naturalistico a sud del continente australiano, il cui territorio è per quasi il 40% costituito da riserve, parchi naturali o aree protette.

Dal 9 al 18 febbraio prossimi un gruppo di sbandieratori e musici di Faenza sarà infatti a Hobart, capitale della Tasmania, per partecipare all’annuale Festa italiana organizzata dal locale Comitato italiano.

Foto da www.faenza2012.it

Foto da www.faenza2012.it

Il gruppo, guidato da Ivan Samorì del rione Bianco, è formato da 14 persone: un accompagnatore, un figurante del rione Bianco, sei sbandieratori (4 del rione Bianco, uno del rione Rosso e uno del rione Madonna delle Stuoie di Lugo), tre tamburi (tutti del rione Bianco) e tre chiarine (una del rione Nero, una della Contrada del Ghetto di Lugo e una del rione Crusar di Copparo-Ferrara).

Gli sbandieratori faentini, attuali campioni italiani e conosciuti in tutto il mondo, oltre ad esibirsi domenica 17 febbraio nel corso della giornata clou dell’annuale Festa Italiana, avranno occasione di farsi ammirare anche in altri spettacoli appositamente organizzati dal Comitato italiano di Hobart.

Venerdì 15 febbraio, inoltre, il gruppo si esibirà per il sindaco di Hobart, Alderman Damon Thomas.

Nell’occasione Ivan Samorì consegnerà al primo cittadino della capitale un piatto in ceramica, dono del Sindaco di Faenza, a ricordo della partecipazione della nostra città alla Festa Italiana di Hobart.

Questo post è stato letto 121 volte

Commenti Facebook
Avatar photo

Romagnapost.it

Le notizie più interessanti, curiose e divertenti prese da Internet e pubblicate su Romagnapost.it. A cura dello staff di Tribucoop.