IL PONTE INVISIBILE DELL’ AMORE.Dedicata a un vecchio amico. By Roxana Jones -Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

IL PONTE INVISIBILE DELL’ AMORE.Dedicata a un vecchio amico. By Roxana Jones -Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

IL PONTE INVISIBILE DELL’ AMORE.

Dedicato a un vecchio amico. By: Roxana Jones

Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

Lui stava morendo

ed io mi precipitai nel soccorrerlo.

Non c’era più nulla

da fare

ma io insistevo

nel volerlo aiutare.

Volevo fargli vedere l’amore che avevo scoperto,

l’amore che si era sviluppato, che era cresciuto

e che sarebbe potuto diventare grande

invece

lui continuava a vedermi attraverso quelle vecchie lenti sporche di muffa

e di obsolescenza.

Sette giorni,

sei notti,

sperandoche sarebbe potuto accadere questo

per lui

e

per noi.

Il mio amico era stato il mio assassino in un altro passato.

Io dovevo guarire da quella ferita in questo mio presente,

in modo che potesse guarire anche lui, da quella stessa ferita.

Ma lui non fu mai in grado di vedere la mia ferita,

nonostante io gli avessi mostrato in quale modo

lui mi avesse uccisa in quella prigione buia.

Ma i ricordi erano troppo dolorosi

così che lui ha preferito dimenticare,

cancellare per sempre.

Senza sapere e ignorando che questo momento

era una parte essenziale per la quale,

lui era ritornato di nuovo

a vivere un’altra nuova vita…

Ora eccomi al mio ultimo tentativo,

sono andata al suo capezzale

e gli ho chiesto:

“Ti ricordi? “

Lui ha risposto di no.

Così ho chiesto di nuovo:

” Sei disposto a ricordare in modo da potertene poi liberare? “

Lui ha risposto ancora di no

e non ha detto una sola parola.

Ed io sono rimasta ferma lì,

ero come un ponte,

un ponte d’ amore,

invisibile per lui.

Si lasciò andare in avanti,

trascinato dalle sue acque agitate.

Ma questa volta,

è morto solo lui

e non io.

THE INVISIBLE BRIDGE OF LOVE

A dedication to an old friend By: Roxana Jones

He was dying

And I came to his rescue

Nothing to do

But still

I wanted to help

I wanted to show him the love I had discovered

The love I had become

Wishing he could become it too

Instead

He kept seeing me through those old lenses filthy with mold and obsolescence

Seven days

Six nights

Wishing

Hoping

It would happen for him

For us

My friend had been my murderer in another past

He was supposed to heal that wound of mine in this present

So that he could heal his

But he was never able to see my wound

I showed him how I had died in that dark dungeon beaten by him

But the memories were so painful that he decided to forget

Erase them forever

Without knowing they were an essential part of what he had come to live…again

This time, my last try

I went to his bedside

And asked him:

Do you remember?

He said no

So I asked again

Are you willing to remember so that you can liberate yourself?

He said no

And he didn’t say another word

I was there like a bridge

But I was an invisible bridge to him

He let himself go along with his troubled waters

This timeThe one that died was him

Not I

EL PUENTE INVISIBLE DE AMOR

Dedicación a un viejo amigo Por: Roxana Jones

Estaba muriendo

Y fui a su rescate

Nada que hacer

Aún así

Quise ayudarlo

Quise mostrarle el amor que había descubierto

El amor en el que me había convertido

Deseando que él se convirtiera también en el

Al contrario

Continuó viéndome a través de sus viejos lentes curtidos por el moho y la

obsolescencia

Siete días

Seis noches

Deseando

Esperando

Que sucediera por él

Por nosotros

Mi amigo había sido mi asesino en otro pasado

Se suponía que debía sanar mi herida en el presente

Para así poder sanar la suya

Pero nunca pudo ver mi herida

Le mostré cómo había muerto entre sus manos a golpes en aquel oscuro

calabozo

Pero los recuerdos eran tan dolorosos que prefirió olvidar

Borrarlos para siempre

Sin saber que eran parte esencial de lo que había venido a vivir…de nuevo

Esta vez, mi último intento

Fui y me postré al lado de su cama

Pregunté:

¿Recuerdas?

Respondió que no

Así que pregunté de nuevo:

¿Estás dispuesto a recordar para que así te puedas liberar?

Respondió que no

Y no dijo una palabra más

Estuve allí como un puente

Más solo fui un puente invisible para él

Preferió dejarse llevar por sus aguas turbias

Y esta vez

El que murió fue él

No yo

 http://voces.huffingtonpost.com/leide-lessa/opresion-libertad-salud_b_4804987.html

De la Opresión a la Libertad y Salud

Publicado: 20/02/2014 15:09

IL PONTE INVISIBILE DELL' AMORE.Dedicata a un vecchio amico. By Roxana Jones -Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

IL PONTE INVISIBILE DELL’ AMORE.Dedicata a un vecchio amico. By Roxana Jones -Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

 

IL PONTE INVISIBILE DELL' AMORE.Dedicata a un vecchio amico. By Roxana Jones -Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

IL PONTE INVISIBILE DELL’ AMORE.Dedicata a un vecchio amico. By Roxana Jones -Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

En una cálida tarde de invierno en la hermosa playa de Santa Mónica, CA,Roxana Jones y yo nos encontramos para hablar de un tema que a nosotras dos nos fascina: ¡la curación espiritual y la salud!


 

Questo post è stato letto 186 volte

Avatar photo

Rosetta Savelli

La scrittrice Rosetta Savelli coltiva da sempre l'amore per la Musica, la Letteratura e l' Arte in tutte le sue espressioni. Ha pubblicato quattro libri: un racconto , una raccolta di poesie e due romanzi. Ha partecipato a numerosi Concorsi Letterari, sia nazionali che internazionali ottenendo riconoscimenti e pubblicazioni. E' inoltre presente in una ventina di antologie letterarie, sia di prosa che di poesia. Ha pubblicato racconti su riviste specializzate di Arte e Letteratura. Ha partecipato a trasmissioni televisive e radiofoniche ed ha intervistato noti personaggi della Cultura e dello Spettacolo. Rosetta Savelli è una donna libera ,che vive in modo autonomo ed indipendente rispetto alle convenzioni, sia sociali che individuali e considera la vita come un'incessante e complessa ricerca di ciò che è giusto e di ciò che è vero. E' una donna che considera la ricerca sempre come prioritaria alla certezza e che vive in modo coerente rispetto ai propri pensieri. Il suo romanzo "La Primavera di Giulia" è stato pubblicato dal Ponte Vecchio in Cesena nel 2006. Il racconto "Iris e Dintorni" e la raccolta di poesie "Le Magie che mi soffiano lontano" sono stati pubblicati nel 2002 dalla Firenze Libri e sono stati presentati alla 55° Fiera del Libro di Francoforte nel 2003, inseriti nel volume antologico "White Land L' Autore". Nel 2009 ha partecipato al Premio Letterario Firenze per le Culture di Pace, dedicato a Tiziano Terzani ed è stata inserita nel volume antologico "Racconti per la Pace" con il racconto "Il Mondo nella piazza davanti a casa mia". Con il racconto "Rendere e non finire " pubblicato sul quotidiano indipendente online "La Voce D' Italia" ha partecipato al Premio Giornalistico Nazionale "Natale UCSI 2006". Nel 2012 ha partecipato ed è stata premiata al xx° Concorso Letterario Internazionale A.L.I.A.S.- Associazione Letteraria Scrittori Italo Australiani, ottenendo il 2° posto con la poesia "La Torre Campanara ed il Castello" e la menzione di merito per la sezione narrativa con il racconto "La Corda di Carbonio". Ha scritto molti articoli per la rivista multiculturale indipendente “Horizon Literary Contemporary” con sede in Bucharest e diramata poi nel mondo. Scrive inoltre articoli per diversi Magazine online. E' stata fra i tre vincitori all'evento Turboblogging per Aster- Rete di Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna presso il CNR in Bologna nel giugno 2013. Nel 2014 ha partecipato al Concorso Big Jump con il suo ultimo romanzo pubblicato in Amazon “Celeste (Da qui a Hollywood la strada è breve)” risultando 15° fra 220 concorrenti. Nel 2014 ha iniziato la collaborazione con la Rivista Juliet Art Magazine – prestigiosa Rivista di Arte Contemporanea e di Avanguardia con una rubrica propria. Nella 2° edizione dell'evento Turboblogging promosso da Aster- CNR Bologna, nel 2014, si è classificata nuovamente tra i vincitori, ottenendo come premio di fare parte per una settimana della Redazione di Radio Città del Capo a Bologna, nel mese di aprile 2015. Nel mese di ottobre 2015 Rosetta Savelli ha vinto il III° Premio alla V° Edizione del Premio Kafka Italia 2015 in Gorizia, presso Kulturni C Lojze Bratuž, con il Racconto “Iris e Dintorni” edito nel 2003 dalla Firenze Libri . Nel mese di aprile 2017 Rosetta Savelli insieme all'artista Daniele Miglietta ha vinto il Premio della Critica in occasione della I°Edizione del Concorso online “Poesia a Colori” - Dall'incontro di due artisti le parole si colorano. Indetto dall'Associazione Arte per Amore, sotto la Presidenza di Barbara Benedetti. Rosetta Savelli ha partecipato con la poesia “Se sei donna ti diranno che ti manca” abbinata all'opera pittorica di Daniele Miglietta “Sleeping on flowers”. Collabora con la rivista di arte contemporanea "Juliet art magazine" con sede a Muggia (Trieste) e diretta da Roberto Vidali. Collaborazione nata nell'anno 2014 e tutt'ora in atto. 

Tags:

  1 comment for “IL PONTE INVISIBILE DELL’ AMORE.Dedicata a un vecchio amico. By Roxana Jones -Traduzione in Lingua Italiana di Rosetta Savelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *