Corso promosso da Ser.In.Ar. su “Resilience in Beni Culturali”: iscrizioni fino a17 febbraio

massimo bianchiSono aperte le iscrizioni al corso intensivo “Organizzazione e Gestione della Resilienza nei Beni Culturali” organizzato da Serinar, nell’ambito del progetto Europeo RESINT, che si svolgerà dal 22 al 27 Febbraio 2016 presso il CEUB di Bertinoro.

 Il corso intensivo in Resilience Management in Cultural Heritage intende fornire ai partecipanti le nozioni e le conoscenze sulla protezione dai rischi e sulla gestione del recupero dei beni culturali dopo danneggiamenti o eventi catastrofici. Il corso tratterà delle modalità con cui è possibile fronteggiare i crescenti rischi cui i beni culturali sono sottoposti e come recuperarli alla fruizione ed al turismo tenendo conto dei disastri che possono essere provocati in questo campo dai cambiamenti climatici, da eventi naturali, da guerre e conflitti. Verranno approfondite anche le implicazioni che il Resilience Management ha nella gestione delle emergenze ed i diversi approcci organizzativi con i quali affrontare prevenzione e recupero, non solo in termini tecnico/ materiali ma anche economici e sociali.

Il corso si rivolge a tutti coloro che intendono acquisire conoscenze professionali nel campo della gestione del recupero dei beni culturali, a Manager e Funzionari pubblici e privati impegnati nella valutazione della vulnerabilità, del rischio e nella gestione delle emergenze post catastrofi nel settore dei beni culturali.Il corso alternerà momenti di lezione frontale in italiano o inglese a esercitazioni, discussione di casi e simulazioni. Il Corso è aperto a tutti coloro che sono in possesso di Laurea v.o. o Laurea Triennale in Economia, Ingegneria, Architettura, Scienze Politiche, Sociologia, Psicologia, Beni Culturali.

Il modulo per la pre iscrizione é reperibile presso il sito del progetto RESINT http://resint.eu/ o presso il sito di SERINAR www.serinar.unibo.it/Il termine ultimo per le pre-iscrizioni è mercoledì 17 Febbraio 2016.

 

Questo post è stato letto 98 volte

Avatar photo

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da circa 30 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente, che da quasi 10 anni racconta storie di volontariato, cooperazione e associazionismo locale. Nel tempo libero dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini, "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). "Il ruggito del Leone" (dialoghi con Romano Baccarini), "Un sorriso contagioso" (che racconta la storia di Luca Berardi, atleta forlivese campione di nuoto e sci nordico) e "Innamorata di Dio. Bendetta Bianchi Porro raccontata ai ragazzi". 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *