Bonifica Lamone si accorda con Terremerse

«Quello fra noi e Terremerse è un accordo commerciale che dà continuità a un rapporto che già esisteva: per i soci della Cooperativa bonifica Lamone vi sono indubbi vantaggi dal punto di vista economico, perché possono trovare gli stessi prodotti forniti da Terremerse nei nostri magazzini e, soprattutto, alle stesse condizioni di mercato. Del resto, già nei primi tre mesi, abbiamo registrato un buon aumento di fatturato», così il presidente della Cooperativa Bonifica Lamone, Giovanni Campana, sintetizza l’accordo che da febbraio lega le due associate a Legacoop Romagna. La nuova partnership prevede che la Cooperativa Bonifica Lamone acquisti i prodotti di Terremerse alle migliori condizioni di mercato e a sua volta la cooperativa bagnacavallese metta a disposizione il proprio servizio di assistenza tecnica a supporto di quello della cooperativa di San Romualdo. «Con questo accordo – spiega il direttore del settore agroforniture di Terremerse, Andrea Pasini – andiamo a consolidare e potenziare un rapporto già esistente tra le nostre Cooperative. L’obiettivo comune è quello di ottenere un maggiore e più efficiente presidio del territorio in cui opera la Bonifica Lamone assicurando ai soci di quest’ultima le migliori condizioni di mercato e garantendo un elevato livello di servizi». La cooperativa Bonifica Lamone fornisce ai soci concimi,  sementi, ma anche prodotti per la lotta antiparassitaria, l’impiantistica, l’hobbistica e giardinaggio; e si occupa di contratti di coltivazione per le bietole e  prodotti orticoli. Inoltre, operando nel settore delle lavorazioni meccaniche e servizi monocolturali   per conto terzi, in futuro sarà possibile che la collaborazione con Terremerse si estenda anche a questo settore.
«L’accordo con Terremerse – conclude Campana – è importante perché non è limitato all’aspetto commerciale: ognuna delle due cooperative resta autonoma ma mette a disposizione dei soci opportunità che altrimenti potrebbero andare sprecate.  In un momento come questo, con costi di produzione alti e prezzi di mercato in decremento, si fatica ad avere marginalità accettabili e dobbiamo cercare di garantire ai soci le migliori condizioni di mercato sia per quanto riguarda la valorizzazione dei prodotti sui mercati, sia, per quanto attiene la possibilità di migliorare le marginalità. Bonifica Lamone è nella condizione di  garantire ai propri soci, in sinergia con Terremerse,  le migliori condizioni di mercato oltre che un servizio tecnico rinnovato e migliorato».

Questo post è stato letto 91 volte

Avatar photo

Romagnapost.it

Le notizie più interessanti, curiose e divertenti prese da Internet e pubblicate su Romagnapost.it. A cura dello staff di Tribucoop. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *