Nuove repliche di “Segnale d’allarme”

RAVENNA. Dopo il grande successo delle tre rappresentazioni del 21, 22 e 23 dicembre, Ravenna Teatro propone all’Almagià due repliche straordinarie, il 27 e 28 dicembre (ore 21), di SEGNALE D’ALLARME – La mia battaglia VR, inusuale film-spettacolo in realtà virtuale in cui Elio Germano dà vita a un sorprendente meccanismo di analisi socio-psicologica.

Nato dallo spettacolo teatrale di cui era attore unico e regista, scritto a quattro mani con la drammaturga di Fanny & Alexander Chiara Lagani, questo film in realtà virtuale nasce dalla collaborazione con Omar Rashid (co-regista del film) e il progetto multimediale Gold, di cui Rashid è fondatore. Un attore, forse un comico, durante uno spettacolo di intrattenimento entra in scena dal fondo della platea e coinvolge il pubblico in quella che pare una riflessione sulle questioni che affliggono la società civile. Piano piano tra slogan sul senso di comunità e sulla meritocrazia, proclami sulla patria e sulla sicurezza, quell’uomo, in un crescendo di autocompiacimento, porterà l’uditorio a una sorprendente conseguenza finale, mostrando come la seduzione autoritaria nasconda un raffinato congegno ideologico, uno strumento persuasivo vorace di consenso, che inganna la logica, manipolandola. Il suo monologo ci trascina a poco a poco in una narrazione avvolgente e disturbante, facendoci vivere un incubo a occhi aperti, tanto più inquietante perché non troppo lontano dalla realtà. Una feroce e allucinata narrazione che scuote le coscienze e lancia un segnale d’allarme: chi di noi può dirsi libero di pensare con la propria testa?

BIGLIETTI
Intero 12 €, Ridotto* 10 € *Under30, Abbonati a La Stagione dei Teatri
I biglietti sono in vendita online su ravennateatro.com e vivaticket.com.
I posti sono limitati. 
La biglietteria è aperta da un’ora prima nello spazio spettacolo con i biglietti rimasti a disposizione.

INFORMAZIONI
Ravenna Teatro tel. 0544 36239 / 333 7605760, biglietteria@ravennateatro.com
E Production organizzazione@e-production.org
Artificerie Almagià è in via dell’Almagià 2, Ravenna

Questo post è stato letto 97 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *