Nasce “Il circolo delle arti”

RUSSI. Il Circolo delle arti, tre serate di teatro, musica, cinema, storie a sorpresa, racconti e interviste è il nuovo progetto curato dalla compagnia Le Belle Bandiere e ideato da Elena Bucci con la collaborazione di Marco Sgrosso.

l progetto, che si avvale del sostegno del Comune di Russi e della Regione Emilia Romagna e si avvale della partecipazione di attori, cineasti, musicisti, studiosi, cittadini e associazioni, parte lunedì 16 ottobre (ore 20.45), quando il palcoscenico del Teatro Comunale di Russi sarà aperto al pubblico. In questa prima serata Elena Bucci, accompagnata alla fisarmonica da Christian Ravaglioli (e con la cura del suono di Raffaele Bassetti e le luci di Roberto Passuti), porterà in scena alcuni frammenti del suo spettacolo Terra Mater Matrigna, una riflessione sul rapporto con i dialetti e la terra d’origine con una dedica particolare a Ivano Marescotti. «La mia terra mater matrigna – dice l’autrice, interprete e regista – mi ha ispirato spettacoli e scritti, mi ha spinto a creare gruppi che mi hanno aiutato a fare spettacoli ovunque, a riaprire al pubblico luoghi abbandonati e dimenticati, da un seicentesco palazzo a un teatro, da una chiesina a un macello. Continua, da vicino e da lontano, a sussurrarmi all’orecchio la sua lingua antica e misteriosa che trasforma la mia voce e il mio corpo, apre e incatena la mia immaginazione, con quelle parole brusche che significano sempre qualcosa di talmente vero da fare ridere e piangere, lingua dei poveri e dei ricchi, lingua sottile che serve a nominare la distesa rosa dei peschi in fiore, il mare quando cambia la stagione».

Durante la serata è previsto anche un dialogo con il pubblico, tramite domande, racconti, pensieri.

Gli altri due appuntamenti con Il Circolo delle arti sono lunedì 20 novembre e martedì 19 dicembre. Ingresso gratuito.

Info 393-9535376.

Questo post è stato letto 193 volte