Aut Aut, torna il festival di Lupo 340

Goat

CERVIA. Aut Aut (in collaborazione con Drogheria Gitana di Forlì) è una serata speciale e simbolica nella programmazione del bagno Lupo 340 di Milano Marittima, che si terrà venerdì 12 luglio.

Simbolica, in quanto, oltre alla musica live, il protagonista sarà anche l’altro caposaldo storico di Area Sismica (che lo organizza), ossia l’estrema attenzione alla cultura enogastronomica naturale e sostenibile. A partire dalle 18 si avranno allora degustazioni di cibo – curato dalla cucina del Bagno Lupo con proposte ad hoc legate alle zone di provenienza dei vignaioli – e vini naturali a cura di aziende del territorio, italiane ed europee. Alle 21 il gran finale di AUT AUT è affidato al concerto dei giapponesi Goat.

Presenti a far assaggiare i loro vini saranno Andrea Peradotto az. Agricola Pian di StantinoFabio “Spok” Elleri, Andrea Pendin di Tenuta l’Armonia, Alessandro Gallino az. Agricola  Giuseppe Gallino, Rossella Mastrotto di VolcanaliaDario Sciuto Manciaciumi, dalla Francia Virginia Paracino e dalla Spagna Cosmic Celler e Amor por la Terra.
Si aggiungeranno anche gli amici di Wine Governo in rappresentanza di alcune cantine del Veneto. 

Band nipponica fuori dagli schemi, Goat è una formazione di giovani talentuosi musicisti provenienti da Osaka. Il loro sound deriva  da un approccio micrometrico uno sfasamento temporale che provoca una sorta di trance ritmica. Potrebbe ricordare alcune illuminate composizioni del minimalismo statunitense o una sorta di techno con strumenti analogici, ma la loro diversità consiste nella ricerca della perfetta fusione tra suoni smorzati e noise, spalmati sopra un tappeto melodico, percepito al contempo come urbano e tribale. Anche in questo caso i tentativi di apporre etichette appaiono del tutto aleatori, vista la capacità di elaborare composizioni fortemente personali. In definitiva è un’altra bella e, una volta più, unica occasione ascoltare punti di vista inusuali della scena musicale giapponese.

Lupo 340 è in Via XXVII TRAVERSA – Arenile, 340, Milano Marittima

Questo post è stato letto 99 volte

Commenti Facebook