20/21 luglio 2024: eventi in ricordo di don Dario Ciani

Sabato 20 e domenica 21 luglio 2024, a Sadurano sono previsti diversi eventi in occasione del 9° anniversario della scomparsa di don Dario Ciani, che in questo luogo fu anima e cuore della Comunità, che per oltre 30 anni ha rappresentato una risorsa per tutto il territorio nell’accoglienza e nell’avviamento al lavoro di persone svantaggiate ed emarginate.

L’iniziativa, promossa dall’associazione Amici di don Dario, prevede sabato 20 luglio alle ore 20,00 un’escursione a piedi guidata (ritrovo ore 19,45 presso la Chiesa S. Maria Assunta), sul Sentiero don Dario, bellissimo anello di 11 km, risistemato dopo l’alluvione dello scorso anno. Al termine della passeggiata verrà offerta ai camminatori una fresca cocomerata.

Domenica 21 luglio alle ore 17,30 è invece prevista, presso la Chiesa di Sadurano, la S. Messa in suffragio di don Dario, presieduta dal vescovo di Forlì-Bertinoro mons. Livio Corazza. All’interno della Chiesa sarà allestita l’esposizione delle opere realizzate dai detenuti della Casa Circondariale di Forlì, in occasione del VI° Corso-Concorso di Pittura don Dario Ciani, curato dall’artista forlivese e volontario dell’associazione Amici di don Dario, Alvaro Lucchi.

Alle 18,30 seguirà una passeggiata storico-paesaggistica al Monte della Birra, guidata da Gabriele Zelli, con un focus particolare sulla storia del luogo e sulla magnifica natura circostante.

Alle ore 20,00 presso il Circolo “Il Grottino”, adiacente alla Chiesa di Sadurano sarà possibile gustare piadina farcita con salumi o formaggio o salsiccia, dolcetto e caffè, bibite varie.

Alle 21,00 nell’Anfiteatro (o, in caso di maltempo, all’interno della Chiesa), si terrà il secondo concerto della XXXIII edizione della Rassegna musicale Sadurano Serenade. Protagonista della serata saranno i Parma Brass, formazione composta da Daniele Pasciuta e Gigi Zardi (trombe), Alberto Orlandi (corno), Roberto Ughetti (trombone), Gianluigi Paganelli (basso tuba) e Helder Stefanini (batteria), con la partecipazione in veste di ospite d’onore di Fabrizio Ceste (voce).

Parma Brass proporrà lo spettacolo “Professione Crooner”, un omaggio ai cantanti più famosi che impersonano questo stile innovativo, dolce e coinvolgente: partendo da Frank Sinatra e Michael Bublé si arriverà fino agli italiani Sergio Caputo, Massimo Ranieri, capaci di adattare e rinnovare questo genere, rendendolo attuale. Il tutto con un valore aggiunto di non poco conto, la qualità musicale della band unita alla splendida voce di Fabrizio Ceste.

La Rassegna Sadurano Serenade, come di consueto, riprenderà il 26 settembre con il concerto del duo Yuri Ciccarese e Pierluigi Di Tella 26 presso la ex-Chiesa di S. Giacomo, all’interno della Settimana del Buon Vivere. Seguiranno altri tre concerti il 17, 24 e 31 ottobre presso la Sala Sangiorgi del Liceo Musicale Masini (c.so Garibaldi, 98 – Forlì). I concerti di settembre saranno dedicati a un tema sociale di grande attualità, quale Migranti e Accoglienza, direttamente ispirato alle sensibilità del compianto don Dario: su tale aspetto in ogni serata, prima del concerto, verrà proposta al pubblico un’esperienza attiva sul territorio.

Questo post è stato letto 81 volte

Commenti Facebook
Avatar photo

Gigi Mattarelli

Gigi Mattarelli è legale rappresentante dell'agenzia di pubblicità Grafikamente, oltre che giornalista pubblicista da circa 30 anni, con una predilezione spiccata per la comunicazione sociale. E' direttore responsabile della rivista "Percorsi Solidali" edita dalla stessa Grafikamente, che da quasi 10 anni racconta storie di volontariato, cooperazione e associazionismo locale. Nel tempo libero dà sfogo alle sue grandi passioni, ovvero la bicicletta, il tifo per l'Inter e la venerazione per un gruppo musicale "cult" italiano, i Nomadi. E' autore dei volumi "C'era un volta un re bisre, bisconte, binè..." che ricorda la figura di don Amedeo Pasini, "Forlì&dintorni su due ruote" (ovvero 20 percorsi in biciletta alla scoperta della Romagna). "Il ruggito del Leone" (dialoghi con Romano Baccarini), "Un sorriso contagioso" (che racconta la storia di Luca Berardi, atleta forlivese campione di nuoto e sci nordico) e "Innamorata di Dio. Bendetta Bianchi Porro raccontata ai ragazzi".