Volley B1 Fem / Per la Conad SiComputer con la Castelfranco di Sotto è una passeggiata da 3 a 0

Con quattro giocatrici in “doppia cifra”, la Teodora gioca un’ottima gara e si riprende prontamente dalla sconfitta di Perugia

La gara della 15a giornata (2a di ritorno) del campionato di serie B1 femminile giocata sabato 4 febbraio, al PalaCosta tra Conad SiComputer e Castelfranco di Sotto si è trasformata subito in una passeggiata per le ravennati che hanno utilizzato al meglio l’occasione con le toscane, non solo per riscattare il passo falso con il Perugia, ma anche per riportarsi al secondo posto a 1 solo punto dall’Orvieto.

Le ragazze toscane, che pure si presentavano come sesta forza del campionato, con 9 punti raccolti nelle ultime tre gare e lo scalpo della capolista Orvieto, nulla hanno potuto di fronte al potentissimo schieramento tattico di mister Caliendo  con Mazzini in regia e Nasari opposta; Aluigi e Rubini (pienamente recuperata dopo il forfait che era stata costretta a dare per la trasferta di Perugia) in posto 4, Torcolacci e Sestini in posto 3 e Mastrilli libero.

La cronaca, dunque, ha ben pochi fatti da evidenziare se non che la Castelfranco non è mai riuscito a portarsi avanti nel punteggio e che le romagnole che hanno manifestato la loro superiorità soprattutto a muro (15 alla fine) e nella percentuale di attacco.

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2)

Orvieto 36, Teodora Ravenna 35,San Lazzaro di Savena* 34, Perugia 33, Olimpia Ravenna* 32, Moie di Maiolati e Castelfranco di Sotto 23, Montale 20, Cesena* 15, San Giustino* e Bastia Umbra* 14, Montespertoli* 11, Firenze e Reggio Emilia 8 (* una gara in meno).

Il Tabellino

Conad SiComputer Teodora Ravenna vs Castelfranco di Sotto 3 a 0 (25-17; 25-16; 25-15)

Durata set: 23’; 24’; 21’ per un totale di 1h e 8’.

CONAD SICOMPUTER TEODORA RAVENNA: Sestini 8, Mazzini, Aluigi 13, Nasari 12, Torcolacci 12, Rubini 11, Mastrilli (L) ricez. 67% di cui 58% perf.; Balducci, Gardini, Lugli. N.e.: Raggi, Masina. Allenatore: Caliendo.

CASTELFRANCO DI SOTTO: Santerini 4, Andreotti 5, Puccini 12, Caverni 12, Mutti 4, Lippi 2, Tamburini (L) ricez. 67% di cui 33% perf.; Martone. N.e.: Pecene, De Bellis, Mannucci. Allenatore: Menicucci.

Arbitri: arbitri Solazzi di Rimini e Libardi di Bologna.

Battuta: Ravenna 5 punti e 6 errori, Cast. 3 pt. e 7 err. Ricezione: Ra 66% di cui 46% perfette, Cast. 64% di cui 29% perf. Attacco: Ra 47%, Cast. 33%. Muro: Ra 15, Cast. 3. Errori: Ra 9, Cast. 18.

 

Questo post è stato letto 135 volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *