Federico Marchetti presenta il suo libro

RAVENNA. Giovedì 19 ottobre alle 18 la Sala Corelli del Teatro Alighieri ospita la presentazione del libro di Federico Marchetti “Le avventure di un innovatore” (Longanesi).

L’autore sarà in dialogo con Michele de Pascale, Sindaco di Ravenna, moderati da Valerio Baroncini, icedirettore del Resto del Carlino.

In “Le avventure di un innovatore”, Federico Marchetti, affiancato dalla giornalista Daniela Hamaui,
ripercorre la sua storia personale, quella di un ragazzo di provincia che va a studiare in America, si
innamora del Web e torna in Italia per fondare la sua azienda: YOOX. La sua vita è piena di imprevisti,
casualità, sliding doors, successi ma anche tanti errori che è quasi impossibile evitare. Partito da un
magazzino alla periferia di Bologna, lo trasforma nel primo e-commerce della moda al mondo; in mezzo
svela com’è riuscito ad acquisire il suo più acerrimo concorrente, Net-a-Porter, incontrare i protagonisti
del fashion, i giganti del tech e diventare consigliere di Re Carlo III.
L’innovazione è alla base del successo della sua impresa diventata il primo «unicorno» italiano ed è
anche il talismano che gli consente di inventare nuovi progetti per il presente e il futuro. Il suo impegno
riguarda oggi una delle più grandi sfide del nostro tempo: la crisi climatica. Presidente della Task
Force globale per la moda sostenibile, racconta qui come è possibile vincere questa missione mettendo
insieme tecnologia, umanesimo e intelligenza artificiale. È un viaggio alla scoperta di idee ambiziose e
azioni concrete.
Federico Marchetti (1969), dopo un master alla Columbia Business School, capisce che il digitale sta esplodendo in America, ma invece di tentare la sorte lì decide di portare in Italia l’innovazione di cui ha sentito il profumo a New York, facendola sposare a qualcosa che di più italiano non si può: la moda. È così che nasce YOOX, primo unicorno tecnologico e, dopo la fusione con Net-A-Porter, leader mondiale dell’e-commerce di fashion. Nel 2021, dopo ventun anni, Marchetti lascia la guida della sua azienda per occuparsi di sostenibilità e difesa dell’ambiente. Oggi è presidente della Fashion Task Force della
Sustainable Markets Initiative, fondata da Re Carlo III, in un progetto di trasformazione della moda verso un futuro green che riunisce CEO di tutto il mondo. Fa parte del Consiglio di Amministrazione della Giorgio Armani. Nel 2017 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica la nomina di Cavaliere del Lavoro.

Ingresso libero.

Questo post è stato letto 139 volte