Il Credito Coopertivo Romagnolo resterà autonomo

C'è incertezza sul nome del nuovo presidente

CESENA. Le previsioni sono fatte per essere smentite, ma l’impressione è che il Credito Cooperativo Romagnolo resterà autonomo. Una soluzione che è gradita anche alla città che dopo aver perso due banche di riferimento non sarebbe entusiasta di vedere l’ultimo istituto di credito superstite fondersi con altri perdendo, quindi, la connotazione territoriale. È vero che quando ci sono queste operazioni è assicurato l’interesse per la tutela del territorio. Ma, nonostante tutta la buona volontà, la cosa non potrà mai essere la stessa. L’ingresso in un gruppo più ampio è inevitabile quando i bilanci iniziano a scricchiolare, ma questo non è il caso del Credito Cooperativo Romagnolo.

Sul futuro della banca che ha un la sede centrale in viale Bovio a decidere sarà il Cda che verrà eletto a primavera inoltrata. Che sulla collocazione ci siano delle diversità di vedute è dimostrato dalle dimissioni presentate nei giorni scorsi che lasciano presagire la presentazione di una lista alternativa.

Per natura le elezioni sono sempre un terno al lotto, ma tutto lascia credere che gli autonomisti siano in netto vantaggio. Come sempre succede in questi casi un  quadro più completo però lo si potrà avere se e quando verrà presentata una lista alternativa.  La composizione permetterà anche di fare una possibile quantificazione di quanti voti potrà ottenere.

L’incertezza adesso invece è relativa al nome del nuovo presidente in quanto l’attuale non potrà essere rinnovato perché ha esaurito i mandati. Di solito, a tre mesi dalle elezioni, il nome è già stato identificato. Ma questa volta non è così. Il successore sembrava dovesse essere l’attuale vice, ipotesi però non più sul tappeto. 

Questo post è stato letto 57 volte

Avatar photo

Davide Buratti

Davide Buratti, giornalista professionista, fondatore della Cooperativa Editoriale Giornali Associati che pubblica il Corriere Romagna, di cui dal 1994 e per 20 anni è stato responsabile della redazione di Cesena. Oggi in pensione scrive di politica, economia e attualità a 360 gradi nel suo blog per Romagna Post. Per contatti utilizzate il box commenti sotto gli articoli. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *